Analisi degli OGM mediante PCR

La presenza di OGM nella filiera agroalimentare è regolamentata da testi ufficiali comunitari e francesi.

ogm

  • + Il regolamento 1830/2003/CE, impone la tracciabilità degli OGM lungo tutte le filiere.
  • + Il regolamento 1829/2003/CE fissa una soglia per l’etichettatura degli OGM autorizzati in Europa allo 0,9% (per ingrediente).
  • + Il regolamento 619/2011/CE fissa una soglia per l’etichettatura allo 0,1% per gli alimenti per animali e riguarda gli OGM non autorizzati in alcune condizioni.
  • + il decreto francese 2012-1282 definisce un’etichettatura per le filiere qualificate “senza OGM”.

 

CARSO propone, grazie alla tecnologia PCR in tempo reale, la ricerca di OGM in alimenti quali mais, soia, colza, riso, patata, barbabietola ecc. su matrici grezze (semi, farine, panelli ecc.) e prodotti composti.

Gli approcci analitici proposti sono molteplici:

  • Lo screening degli OGM con test di vagliatura P35S, Tnos, Pnos, P-FMV, Bar e Pat…
  • I test di identificazione degli eventi OGM:
    • Mais OGM: GA21, MIR604, MON88017, MON89034, MIR162, Bt11, DAS59122, TC1507, T25, NK603, MON863, MON810, MON87460, 3272, DAS-4078-9, Bt176…
    • Soia OGM: RRS, MON89788, MON87701, ARR47-127, A2704-12, DP356043, MON87708, MON87705, MON87769, BPS-CV127-9, DP-205423-1, FG72…
    • Colza OGM: T45, MS8, RF3, GT73, MON88302…
    • Riso OGM: LL62, Bt63…
    • Patata: EH92-527
    • Barbabietola: H7-1…

 

Il laboratorio è in grado di rilevare gli OGM autorizzati in Europa ma anche di cercare quelli non autorizzati in Europa.

  • Test di quantificazione specifica di ciascun evento OGM per soddisfare i requisiti normativi

Gli esperti CARSO vi aiutano a definire gli approcci analitici migliori e il nostro sito di vigilanza regolamentare offre in tempo reale tutte le informazioni regolamentari e normative.